65ma Coupe Mondiale di Fisarmonica (CIA)



L’edizione italiana della Coupe Mondiale si è aperta ufficialmente in un Teatro Nuovo gremito di appassionati, che non hanno lesinato consensi per i tanti artisti che si sono esibiti sul palco. Come da programma e, fedeli alle precedenti edizioni della rassegna musicale, ad esibirsi per primi sono stati i ragazzi del coro dell’associazione Culturale Bisse, in rappresentanza della città ospitante la manifestazione. Il gruppo, formato da circa 40 elementi e diretto dal M° Claudio Scarabottini, ha eseguito una serie di brani finalizzati alla scoperta delle tradizioni popolari del mondo, caratterizzati da un sound particolarmente accattivante e coinvolgente che ha acceso, sin dall’inizio, gli animi degli spettatori con i brani Freedom (Duke Ellington), Obladì obladà (Mc Cartney), Gasparì – A Paris m’apparì (Piovani – Cerami), Padre nostro – Argentina (Scarabottini – Perilli), Lu popolu é cuscì (Scarabottini – Marignoli) eThis little light on mine (Tradizionale spiritual). È stata poi la volta del “Giuliana Soscia&Pino Jodice duet”, musicisti di chiara fama internazionale e noti al grande pubblico per essersi esibiti nei teatri più prestigiosi del mondo, il concerto si è concluso dall’acclamatissima performance della band “Concertino”, gruppo Moldavo vincitore dell’Astor Piazzolla Musica Award, costituito da 6 fisarmonicisti, un pianista, un bassista e un batterista.

 

Articolo correlato:  “65 Coupe Mondiale”

Articolo correlato: “Teatro gremito per il Gala Opening Concert”

 

 

 

 

 

 

 

FOTO, 21 Agosto 2012 Teatro Nuovo G. Menotti, Spoleto

 

© Copyright Associazione Culturale Giovanile BISSE - Theme by Pexeto