Maschera e Sipario insieme per “Un Ternu a Montarone”

Dalla commedia di Gianfrancesco Marignoli un nuovo spettacolo al Teatro Nuovo “G.Menotti”;
Sabato 27 e domenica 28 Novembre

Tornano le compagnie teatrali Maschera e Sipario, eccezionalmente insieme, per inscenare Un
Ternu a Monterone, spettacolo tratto dalla commedia di Gianfrancesco Marignoli che racconta
di un episodio capitato in un tipico spaccato del vissuto spoletino, nel quartiere di Monterone
appunto. Lo spettacolo, diretto per la parte artistica da Graziano Petrini e per quella musicale
da Claudio Scarabottini, debutterà al Teatro Nuovo “G.Menotti” sabato 27 Novembre alle ore 21
e domenica 28 alle ore 17:30. Per la prima volta a Spoleto, due compagnie teatrali dal consolidato
successo di critica e di pubblico, suggellato spesso da riconoscimenti in campo nazionale,
hanno deciso di unire le proprie risorse tecniche e organizzative, ma soprattutto artistiche e
creative, per la realizzazione di un progetto comune. L’obiettivo è duplice: da un lato, lo scambio
artistico e didattico tra scuole teatrali diverse, nel proposito di una crescita reciproca;
dall’altro, la volontà di fondere la commedia popolare e tradizionale con la commedia musicale.
Oltre a Maschera e Sipario collabora anche il gruppo artistico “Bisse” che metterà a disposizione
coro e orchestra, per un totale di circa 80 persone. Le prevendite sono attualmente in
vendita presso la Libreria Mondadori in Corso Garibaldi a Spoleto mentre dal 24 di Novembre
presso il Teatro Nuovo “G.Menotti”.

Fonte: Tuttoggi, quotidiano online dell’Umbria

SCARICA L’ARTICOLO IN FORMATO PDF