La Fiaccola della pace del pellegrinaggio Macerata-Loreto, benedetta dal Papa, passa per Spoleto

L’associazione “Bisse”, il gruppo teatrale amatoriale di Spoleto conosciuto per aver portato
in scena il “Forza Venite Gente” di Paulicelli e “La Buona Novella” di De André, è stata ingaggiata
dal Comitato del Pellegrinaggio Macerata-Loreto per animare le varie tappe che da
piazza san Pietro, condurranno la Fiaccola della Pace a Macerata da dove partirà il pellegrinaggio
per Loreto sabato 10 giugno.
La Fiaccola della Pace sarà accesa durante l’udienza generale del Santo Padre mercoledì 7
giugno, e sarà portata da alcuni maratoneti fino a Macerata.
La marcia della Fiaccola prevede tre tappe: Spoleto (7 giugno); Assisi (8 giugno); Fabriano (9
giugno).
“Bisse” animerà le tre serate di ogni tappa con uno spettacolo, scritto per l’occasione, intitolato
“Invito al Viaggio”: un viaggio come incontro tra culture, rispetto reciproco nella diversità.
Un invito al viaggio, un mettersi in cammino insieme per la pace tra i popoli.
Eseguirà, grazie ad un’orchestra di 5 elementi ed a un coro di venti persone, canti provenienti
da vari continenti e letture inerenti l’argomento.
Una sorta di apparente Odissea senza un’Itaca al fine, che toccherà diverse culture e realtà
musicali.
Il coro interagirà con una scenografia che rimanderà alla strada, luogo ideale per mettersi in
cammino.
Primo spettacolo il 7 giugno ore 21:00 Spoleto – Piazzale Curia Arcivescovile. L’arrivo della
Fiaccola a Spoleto è previsto per le ore 18:40/ 19:00 presso la parrocchia di Sant’Ansano e
sarà accompagnato da un momento di preghiera.

Fonte: Spoletonline

SCARICA L’ARTICOLO IN FORMATO PDF