Attiva dalla fine degli anni ’90 nei settori del teatro e della musica, Bisse è nata a Spoleto nell’ambito della comunità parrocchiale di San Nicolò, con l’intento di sensibilizzare e coinvolgere fasce di età diverse intorno ad una significativa avventura artistica. Dalla fondazione ad oggi, quasi 400 persone tra coristi, musicisti, ballerini, attori, costumisti e tecnici hanno partecipato alla vita dell’Associazione. Bisse ha portato in scena varie opere musicali, di cui nella maggior parte dei casi ha curato testi, sceneggiature, arrangiamenti musicali, musiche, costumi e scenografie: “La Buona Novella”, “Lu Lozzu”, “Volano le Canzoni” e “Carapintada”.

Molto curata è anche l’attività corale, con un repertorio legato alla tradizione sacra e popolare di varie parti del Mondo, che si rinnova nel tempo sulla base delle esperienze vissute e dei viaggi realizzati: oltre che in varie regioni d’Italia, Bisse si è esibita anche negli USA, in Francia e in Norvegia, intrecciando scambi culturali con le realtà locali.

Bisse ha aderito a progetti di beneficenza con la Caritas e l’AIDO, ha organizzato e gestito corsi e laboratori musicali e teatrali, e collaborato con altri gruppi locali, con La MaMA International di New York, con Offucina Eclectic Arts per l’organizzazione delle ultime edizioni di Rossobastardo Live e La MaMa Spoleto Open e con l’ass. Italian Accordion Culture per varie edizioni di Strumenti e Musica Festival.

Ha inoltre coordinato per quattro anni le attività della scuola di musica “O. Cottini” del Comune di Campello sul Clitunno.

Si è esibita con successo allo Spoleto Festival 2014, con una composizione musicale totalmente prodotta dall’associazione, ideata e diretta dalla compositrice Elizabeth Swados dal titolo Weather e portata in scena nella prestigiosa cornice del Teatro Romano di Spoleto.

Da un’idea della stessa artista nasce nei primi mesi del 2015 Queen Of Hearts, spettacolo dedicato al ricordo di Ellen Stewart in cui il coro dell’Associazione ha condiviso il palco insieme ai danzatori della compagnia di danza urbana Inc InnProgress Collective ed attori come Simonetta Solder, Michele Nani, Giorgio Marchesi, Silvia Frasson, sotto l’organizzazione de La MaMa Umbria.

Nel 2015 Bisse ha elaborato e proposto il progetto musicale “Esto es mi sangre”, concerto in memoria del Vescovo Romero con i brani della Misa Criolla, la cui prima rappresentazione è avvenuta a Spoleto nel Mase di Maggio insieme al coro Artencanto di Curitiba (Brasile) ed al gruppo musicale MAANPA di Roma.

A settembre dello stesso anno Bisse ha prodotto un concerto di musica barocca ospitando il coro e l’orchestra della Internationale Chorakademie di Berlino, diretto da Bodo Bishoff. Bisse ha inoltre prodotto e realizzato spettacoli musicali unici nel loro genere, come “dietro il velo Maya” (2012), “Oltre il velo di Maya” (2013), e “dietro il velo di G” (2015) al Teatro NuovoGC Menotti di Spoleto collaborando con musicisti, cantanti e attori professionisti dal grande spessore artistico provenienti da molte parti del Mondo, come l’orchestra d’archi dell’Accademia musicale di Nis (Serbia) guidata da Jovan Bogosavljevic, la cantante Gospel Jo Ann Pickens, il fisarmonicista Mirco Patarini e il sassofonista Helge Sveen.

 

SCARICA IL CURRICULUM DETTAGLIATO DELL’ASSOCIAZIONE BISSE

Spettacoli Teatrali e Concerti

© Copyright Associazione Culturale Giovanile BISSE - Theme by Pexeto